Sull’origine delle specie per mezzo della selezione naturale o la preservazione delle razze favorite nella lotta per la vita

marzo 29, 2009

Se Darwin fosse vivo oggi studierebbe un fenomeno interessante, l’evoluzione della specie umana ai tempi del precariato.

Ed ecco cosa potrebbe scrivere.

L’homo precarius è la particolare evoluzione dell’homo sapiens sapiens dovuta ad alcuni decenni di precarizzazione spinta e selvaggia del mondo del lavoro caratterizzata da abuso di contratti di lavoro a tempo determinato, totale assenza di ammortizzatori sociali, annientamento di ogni forma di tutela del lavoratore.

L’homo precarius si distingue dall’homo sapiens sapiens per il cinismo, l’egoismo, l’assoluta estraneità al concetto di “integrità morale”.
L’homo precarius è un essere fortemente individualista, e a differenza degli altri primati e dell’homo sapiens sapiens, non è affatto un animale sociale. Tende a vivere in gruppo, appoggiandosi ad altri individui, per lo più della stessa specie, ma per puro opportunismo, per ottenere dagli altri ciò che non sa procurarsi da solo.

Ecco, credo che in questa nuova lotta per la sopravvivenza io soccomberò, perché le caratteristiche dell’homo precarius non mi appartengono proprio per niente.

Annunci

2 Risposte to “Sull’origine delle specie per mezzo della selezione naturale o la preservazione delle razze favorite nella lotta per la vita”

  1. la Vi Says:

    sei antica, mia cara.
    l’unica consolazione è che le caratteristiche dell’homo precarius si riscontrano facilmente anche in altre specie (dal terziarius al cooperativus): è una buona notizia, ci stiamo evolvendo (giungendo all’estinzione così liberiamo finalmente il pianeta dai pidocchi)

  2. rospo Says:

    Ma no! Anche l’homo cooperativus è così? Siamo proprio alla frutta…
    Io intanto mi preparo a ritirarmi dalla lotta per la sopravvivenza, perché geneticamente non sono proprio tagliata per una cosa così.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: